Canotte Indiana Pacers Poco Prezzo

I Pacers affrontano gli Hornets a casa e alla fine sconfiggono gli Hornets 119-80.Canotte Basket Poco Prezzo.

Sul lato Charlotte Hornets, Bridges ha segnato 17 punti e 6 rimbalzi, e Martin ne ha fatti 11. – Canotte Charlotte Hornets.
Sul lato Indiana Pacers, Sabonis aveva 21 punti, 15 rimbalzi, 9 assist, Warren 19 punti, Brogdon 15 punti, 7 assist, 6 rimbalzi, Holiday 16 punti, Turner 6 punti, 10 rimbalzi e 8 blocchi. – Canotte Indiana Pacers.

Punteggi per singolo quarto: 25-35, 19-34, 11-25, 25-25 (Gli Hornets arrivano per primi).

Dopo l’inizio della partita, entrambe le squadre hanno mantenuto un alto tasso di successo offensivo: Warren ha segnato punti uno dopo l’altro per aiutare i Pacers a guidare, e poi Bridges ha anche segnato uno dopo l’altro per aiutare gli Hornets a inseguire i punti. Più tardi, Turner e Sabonis hanno segnato consecutivamente, e Holiday ha segnato altri tre punti per aiutare i Pacers ad allargare il punteggio a 10 punti. Dopodiché, le due squadre entrarono in un tiro alla fune, gli Hornets si sforzarono di inseguire i punti, restringendo la differenza a singole cifre molte volte, e anche i Pacers risposero ripetutamente. Alla fine del primo quarto, i Pacers guidavano temporaneamente gli Hornets di 35-25.

Canotte Charlotte Hornets
Charlotte Hornets Miles Bridges

Dopo l’inizio del secondo quarto, gli Hornets sono entrati in una siccità da gol e non hanno segnato un punto in quasi 4 minuti: i Pacers hanno colto l’occasione per giocare un climax di 11-0, espandendo la differenza di punti a 21 punti. Più tardi, Zeller è riuscito a schiacciare una schiacciata per aiutare gli Hornets a spezzare la siccità segnando e successivamente le due squadre caddero di nuovo in un tiro alla fune. Nella seconda metà del trimestre, Sabonis e Warren hanno segnato 6 punti di fila, allargando la differenza a 27 punti. Alla fine di questa sezione, i Pacers guidano temporaneamente gli Hornets con 69-44.

Dopo l’inizio del terzo trimestre, Sabonis e Brogdon hanno segnato consecutivamente, aiutando i Pacers ad aumentare la differenza a 33 punti e fermando direttamente gli Hornets. Dopo essere tornati dalla pausa, i Pacers hanno raggiunto un altro 6x climax, aumentando la differenza di punti a 37 punti. Successivamente, le due squadre caddero di nuovo in un tiro alla fune: sebbene gli Hornets cercassero di ridurre la differenza di punti, i Pacers non ebbero altra scelta che mantenere un alto tasso di successo offensivo. Alla fine di questa sezione, i Pacers portano temporaneamente gli Hornets a 94-55.

Dopo l’inizio del quarto trimestre, McConnell ha fatto un salto per aiutare i Pacers ad allargare la differenza di punti a 40 punti. Da allora, entrambe le squadre hanno mantenuto un alto tasso di successo offensivo e i punteggi sono stati scaglionati, mentre i Pacers hanno mantenuto un vantaggio di circa 40 punti. Nel mezzo di questa sezione, i Pacers sono passati a una schiera di panchina pura e il gioco è entrato completamente nel tempo dei rifiuti. Alla fine, i Pacers sconfissero gli Hornets 119-80.

Topics #Charlotte Hornets #Indiana Pacers